Il concetto di privacy negli ultimi anni è cambiato radicalmente e le tool online ne sono una chiara dimostrazione.
Chi di voi non ha Google Maps installato sul proprio smartphone? Sappiate che anche in stand by Big G memorizza le vostre informazioni, i vostri movimenti e i luoghi da voi visitati. Resterete infatti sorpresi di come tutta la vostra vita sia segnata in una mappa di Google: https://maps.google.com/locationhistory/b/0/ .

 

Per disattivare la raccolta di dati di posizione da parte di Google sul singolo dispositivo mobile Android si può andare (sul dispositivo stesso) in Impostazioni – Google – Impostazioni posizione e disattivare Consenti accesso app Google a tua posizione. Le app non-Google usano invece la voce Impostazioni – Servizi per la posizione

 

Questi dati saranno usati anche per i Google Glass?