Stagisti a Twitter : 7000$ al mese e non sono i più pagati !

Stagisti a Twitter : 7000$ al mese e non sono i più pagati !

Un tirocinante americano di 15 anni chiamato a svolgere incarichi nel settore tecnologico, può maturare una paga mensile pari a 7.000$. I dati provengono da una nuova ricerca realizzata da Glassdoor, società che si occupa dell’analisi del mondo del lavoro statunitense.

Se gli “interns” del settore tecnologico venissero assunti per dodici mesi, riceverebbero un salario annuale equivalente a 84.000$ (7.012$ al mese), nel caso di Palantir che occupa la prima posizione. A seguire troviamo VMWare, con 6.966$ e solamente alla terza posizione Twitter, con 6.791$ mensili. LinkedIn e Facebook occupano rispettivamente la quarta e quinta posizione, con salari poco superiori ai 6.200$.

stagisti-piu-pagati

stagisti-piu-pagati

 

Nella classifica troviamo i nomi di Microsoft (sesta con 6.138$), Google, Apple e NVIDIA (5.969, 5.723$ e 5.446$). Bisogna naturalmente considerare che il mercato del lavoro è estremamente diverso negli Stati Uniti, tuttavia dati di questo tipo fanno capire il valore che si dà all’estero al settore tecnologico, un settore che in un mondo sempre più informatizzato riesce a trainare con forza l’economia di un paese.

L’Italia sembra voler puntare su altro, come ha spiegato Dario Franceschini ad Eric Schmidt di Google, sostenendo che “noi magari abbiamo giovani più competenti in storia medievale”. Nel corso della conferenza, Schmidt aveva mostrato una visione nettamente differente: “Vi manca la cultura del web e della tecnologia e la consapevolezza che questo è un settore in grado di far crescere l’economia”, è stato il messaggio dato all’Italia.

fonte: hwupgrade.it

Condividi questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *